GIUSEPPE CRUCIANI

Sabato
9 giugno
ore 17,30

Villa Loredan
Via Roma 1
Strà – VE
Ingresso libero

ore 21,00

Villa Negri De Salvi
Via De Salvi 36
Albettone – VI
Ingresso libero

Romano ma ormai milanese d’adozione, conduce La Zanzara, programma cult su Radio 24. Laureato in Scienze Politiche, ha iniziato a Radio Radicale, ha scritto per “L’Indipendente” di Feltri, ha lavorato in TV in Francia per Euronews e per il settimanale “Liberal”: “tutte cose inutili di cui non mi è mai fregato nulla”, a suo dire. Poi ha ritrovato la radio e creato La Zanzara insieme a David Parenzo, suo compagno di avventure al microfono. Le sue passioni sono la figlia Viola, il calcio, il football americano, la montagna e scoprire cosa hanno in testa le persone che lo chiamano in diretta.

I FASCIOVEGANI

I più estremi sostenitori di un animalismo militante che spesso deborda nella violenza di pensiero, di parola, talvolta fisica. Giuseppe Cruciani intercetta ogni giorno gli umori vibranti del paese.  Ha scoperto a sue spese, però, che su un argomento è vietato scherzare, perché ci si scontra con l’assolutismo di una comunità che ha sempre più potere: i fasciovegani. Sono attivisti, spesso ispirati dalle parole di vip più o meno in vista. Nella sua battaglia contro i fasciovegani, Cruciani ha subìto minacce, insulti e un blitz negli studi del suo programma. Soprattutto ha capito che, prima ancora che una discussione su salute e alimentazione, questa è una battaglia in cui è in gioco la libertà delle proprie opinioni, e il rispetto di quelle altrui.

Share This