Paolo
Coltro

Giornalista professionista. Nel 1979 è stato tra i fondatori del quotidiano “il mattino di Padova”, dove ha percorso la sua carriera da cronista di giudiziaria a caposervizio cultura. Nel 1991 è stato prima vicedirettore e poi direttore del quotidiano “Nuova Vicenza”. È tornato nel Gruppo Espresso nel 1994 come caporedattore de “la tribuna di Treviso”. Nel 1999 è diventato caporedattore per le pagine di cultura e spettacoli dei tre quotidiani veneti Finegil. Oggi collabora con il “Corriere della Sera” e il “Corriere del Veneto”. Ha pubblicato alcuni libri sulla storia di Padova e sul Veneto (“Padova da Antenore al nuovo millennio”, “Cibiana di Cadore. I ‘murales’ raccontano la sua storia”, “Burano, una storia a colori”, “Elio Armano. Feltre sotto/sopra”, “Tempora & Mores. Cronache da un Veneto provvisorio”).
Martedì 13 Giugno

Villa Castello Marinoni
Barbarano Vicentino
ore 21,00

Oltre Gomorra

Tra il giugno del 1992 e l’aprile dell’anno successivo Nunzio Perrella, esponente di spicco dell’omonimo clan camorristico attivo nella periferia occidentale di Napoli, svela tutto ciò che c’è da sapere sul traffico di rifiuti in Italia. In decine di ore di registrazioni e in più di cento pagine di verbali spiega come e perché la monnezza è stata trasformata in oro. A conferma del suo incredibile racconto fornisce anche un lungo elenco di nomi, circostanze, località e metodi di smaltimento (legali e illeciti) di milioni di tonnellate di scarti industriali altamente pericolosi. Magistratura e forze dell’ordine hanno a disposizione un quadro ben preciso del patto scellerato posto in essere da industriali senza scrupoli, imprenditori al di sopra di ogni sospetto e camorristi, con la silente complicità di politici e amministratori locali inseriti nel libro paga dei clan. Ma per più di vent’anni non succede praticamente nulla.

Ospiti

  

Share This